Smart PV: accumulare corrente fotovoltaica risparmiando

Smart PV è il sistema di gestione energetica per l’integrazione efficace della produzione di corrente elettrica nel sistema di riscaldamento.

La tecnologia innovativa di Smart PV consente di accumulare la corrente solare in eccesso nel sistema di riscaldamento. L’energia inutilizzata viene accumulata nell’acqua tramite una resistenza con una potenza massima di 2 kW. Lo Smart PV misura tutti i carichi elettrici nell’edificio registrando prelievo dalla rete, immissione in rete e consumo di energia. Per analizzare i dati si utilizza il pannello di comando della caldaia o, in modo altrettanto chiaro, tramite l’accesso online al sistema di riscaldamento.

 

Lo sfruttamento della corrente in eccesso con Smart PV offre i seguenti vantaggi:

  • Riduzione del tempo di ammortamento dell’impianto fotovoltaico (o altro sistema di produzione di corrente)
  • Identificazione e spegnimento di “mangiacorrente”
  • Più efficienza grazie al maggiore consumo personale
  • Elaborazione dei dati meteo online: la caldaia attende il rendimento solare abbassando così i costi di riscaldamento
  • Sfruttamento continuo della corrente solare in eccesso da 0 a -100%
  • Uso e visualizzazione sul pannello di comando touch della caldaia
  • Possibile integrazione in sistemi nuovi e preesistenti

I vantaggi di Smart PV a colpo d’occhio

Portale web completo

Portale web completo

Facile da utilizzare e analizzare

Sul portale web my.oekofen.info è possibile comandare il proprio sistema Smart PV in tutta comodità dal PC o da un dispositivo mobile.

Le finezze tecniche di Smart PV

Smart PV è composto da due moduli: lo Smart PV Meter e lo Smart PV Power2Heat. Lo Smart PV Meter rileva autonomamente l’energia in eccesso prodotta dall’impianto fotovoltaico (o da un altro sistema di produzione di corrente) e la sfrutta in abbinamento al modulo Power2Heat (resistenza con regolatore di potenza).

La funzione principale di Smart PV consiste nel rilevare l’energia eccedente in quel momento e gestire un’utenza continua con esattamente questa quantità di energia. Per farlo, utilizza le uscite del regolatore del circuito di riscaldamento Pelletronic Touch.

Connessione alla rete

La rete connette lo Smart PV Meter al pannello di comando touch. Lo Smart PV Meter deve essere collegato via cavo, il pannello di comando touch può essere connesso tramite WiFi.

Smart PV Meter

Lo Smart PV Meter misura il prelievo o l’immissione in rete dell’edificio e trasmette l’informazione al gestore energetico Pelletronic Touch.

Produzione di corrente

Per produrre corrente si utilizza solitamente un impianto fotovoltaico, ma possono essere integrate nel sistema anche altre tecnologie, come un aerogeneratore o un motore Stirling.

Puffer

L’energia elettrica prodotta in eccesso viene accumulata nel puffer.

Pannello di comando touch

Il pannello di comando del sistema di riscaldamento diventa il pannello di comando della tecnologia energetica. Anche la visualizzazione utilizza il display touch.

Gestore energetico Pelletronic Touch

Il regolatore del circuito di riscaldamento diventa il gestore energetico, in cui vengono elaborati i dati dello Smart PV Meter e regolata la potenza della resistenza elettrica.

Unità di controllo

Questo componente controlla la potenza della resistenza elettrica da 0 a 100% del valore massimo di 2 kW.

Resistenza elettrica

La resistenza conduce l’energia elettrica eccedente nel puffer con una potenza massima di 2 kW.

Specifiche tecniche

 

Smart PV
Corrente nominale   A 12
Tensione nominale   V 230
Intervallo di tensione   V 185-265
Frequenza nominale   Hz 50
Sovraccarico permanente (trasformatore di corrente)     Tensione max. 265V, corrente 260 A
Sovraccarico intermittente     Tensione 1000 V 65 µsec
Uscite analogiche     0–10V DC
Attacchi     L1/L2/L3/N/PE, 3L 1N 1PE 1,5mm², uscite analogiche trasformatore a spina n. 1 RJ45 6 poli
Interfaccia   interfaccia LAN Ethernet a 10 Mbit/s
Dimensioni L/P/A mm 160x110x62, larghezza 9TE